Microsoft porta al debutto Windows 10 il 29 luglio

di Filippo Vendrame

scritto il

Microsoft porterà al debutto Windows 10 il prossimo 29 luglio quando tutti i possessori di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 potranno effettuare l’upgrade gratuito alla nuova ed innovativa piattaforma software della casa di Redmond. Microsoft ha finalmente sciolto le riserve ed annunciato quando debutterà il suo nuovo sistema operativo, pensato per mettere la persona al centro, con il quale punta al riscatto dopo alcuni anni grigi a causa dello scarso successo di Windows 8 e Windows 8.1.

=> Windows 10, piattaforma unica Microsoft

Dunque, a partire dal 29 luglio gli utenti potranno iniziare a sfruttare tutte le nuove funzionalità e servizi che la casa di Redmond ha deciso di inserire nella nuova piattaforma. In un lungo post sul blog ufficiale di Windows, Microsoft ha sottolineato tutti i benefici che la nuova piattaforma porterà ai suoi utenti come l’assistente virtuale Cortana, il nuovo browser Edge e tutte le nuove applicazioni universali come Office, Xbox, posta e tante altre. Per velocizzare la diffusione di Windows 10, Microsoft a partire da oggi invierà un messaggio sotto forma di popup a tutti gli utenti con un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 invitando loro a prenotare una copia gratuita di Windows 10. In questo modo, il download della nuova piattaforma software partirà automaticamente non appena sarà resa disponibile. Terminato il download, una notifica avviserà gli utenti che Windows 10 è pronto all’installazione.

=> Windows 10 arriverà in estate

Microsoft punta ad offrire una nuova piattaforma che metta la persona al centro, offrendo la massima flessibilità per consentire di adattare il sistema operativo a tutte le esigenze degli utenti. Windows 10 riceverà, infatti, costanti aggiornamenti che saranno rilasciato immediatamente quando pronti. Nessuna menzione, al momento, per i piani upgrade alla fine del primo anno. Su questo tema Microsoft si esprimerà tra qualche mese.