Samsung Bada e Intel Tizen verso una piattaforma mobile integrata

di Filippo Vendrame

scritto il

Allo scopo di realizzare una nuova piattaforma su cui costruire smartphone e tablet pc con piattaforma hardware Intel, Samsung ha deciso di integrare in un unico sistema operativo il suo Bada con Tizen di Intel, intenzionata a tornare prepotentemente alla ribalta nel settore mobile dove oggi ARM detiene praticamente il monopolio.

L’annuncio di questo nuovo progetto è stato dato da Tae-Jin Kang, dirigente Samsung, durante il recente CES 2012 di Las Vegas. Cosa succederà  adesso?
Samsung dopo questo annuncio non ha ufficializzato né tempi e né modalità  della fusione ma quel che è certo è che la nuova piattaforma permetterà  la coesistenza dell’ecosistema Bada.

In parole povere tutte le applicazioni scritte oggi per il sistema operativo che equipaggia i device di fascia media di Samsung potranno funzionare tranquillamente anche sulla nuova piattaforma.

Voci di corridoio darebbero comunque per la metà  del 2012 la presentazione del nuovo sistema operativo e dei primi smartphone pronti ad essere immessi nel mercato poco dopo.

Un nuovo rivale è in arrivo per Android, iOS e Windows Phone?