Smartphone Xiaomi da 200 euro sfida l’iPhone

di Redazione PMI.it

scritto il

Costa la metà dell'iPhone ma vanta le stesse prestazioni: è lo smartphone Xiaomi MI-ONE, l'Android cinese che fa la guerra ad Apple.

L’azienda cinese Xiaomi Technology sfida Apple e il suo iPhone con un nuovo smartphone lanciato il 16 agosto e appena entrato in commercio: al costo di 200 euro circa contro i 500 euro del rivale, il terminale Xiaomi MI-ONE (o MIUI Phone) ricalca il gioiello Apple, con analoghe prestazioni seppur con peso e dimensioni maggiori (peso 150 grammi, dimensioni di 125x63x11,9 mm).

Il sistema operativo dello smartphone cinese Xiaomi MI-ONE è una versione modificata di Android 2.3, MIUI. Il processore è un dual core da 1.5 ghz e la RAM è da 1 giga.

La batteria è da 1930 mAh, di maggiore durata rispetto all’iPhone. Lo smartphone Xiaomi Technology monta una fotocamera da 8 MG pixel e vanta un display multitouch da 4 pollici.

Xiaomi Technology ha imitato Apple anche nella presentazione del prodotto, con un keynote in grande stile in cui sono stati enumerati i pregi dello smartphone che, con costi così accessibili, potrebbe veramente fare concorrenza all’iPhone.

I Video di PMI