L’iPad 2 arriva in Italia; prezzi e caratteristiche

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

L'iPad 2 è da oggi 25 marzo disponibile presso tutti gli Apple Store della penisola. Più potente e leggero, si presenta a sorpresa con un prezzo inferiore rispetto al suo predecessore

Oggi 25 marzo è il giorno del debutto di iPad 2 presso gli Apple Store di tutta Italia. Le code di rito davanti ai negozi e l’enorme successo ottenuto negli Stati Uniti fanno dell’iPad 2 un successo annunciato anche nel nostro paese, chiaro segnale di un prodotto oramai sufficientemente maturo da soddisfare le esigenze di una clientela sia consumer che business.

La nuova versione della tavoletta Apple è già acquistabile presso gli store distribuiti sul territorio nazionale o tramite lo store online ad un prezzo inferiore rispetto a quanto Apple aveva annunciato in occasione del primo iPad: le edizioni solo Wi-Fi da 16, 32 e 64GB hanno rispettivamente un prezzo di 479, 579 e 679 euro, per le versioni 3G il prezzo passa a 599, 699 e 799 euro.

Rispetto alla prima edizione, iPad 2 offre migliori prestazioni grazie ad una CPU A5 dual core da 1GHz in grado di garantire performance raddoppiate rispetto alla prima generazione e notevoli migliorie per quanto riguarda il comparto grafico, con prestazioni fino a 9 volte superiori; ciò si traduce in tempi di caricamento più rapidi e in una esecuzione più disinvolta delle applicazioni.

L’apparecchio risulta inoltre più sottile, leggero e resistente rispetto alla prima versione e dalle dimensioni leggermente più contenute, a tutto vantaggio dalle portabilità e della maneggevolezza. La presenza di una fotocamera anteriore premette inoltre di realizzare videochiamate mentre una connessione HDMI offre la possibilità di visualizzare su monitor esterno foto, video o presentazioni.

Il nuovo iPad 2 presenta quindi un decisivo passo in avanti nel mondo dei tablet, nonostante la concorrenza si prepari al lancio di numerose tavolette dotate del promettente Android 3.0 e particolarmente orientate al segmento business, che però non rappresentano ancora una realtà concreta. Di particolarmente interesse in tale ambito il BlackBerry PlayBook, atteso negli Stati Uniti il 19 aprile e l’italiano Olipad di Olivetti, il cui debutto è atteso per il 7 aprile.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay