Processori Intel Xeon da 4 e 6 core: nuovi modelli

di Noemi Ricci

scritto il

Svelate da Intel le nuove proposte Xeon 5600 a 32 nanometri con 15 modelli da sei e quattro core e versioni a basso consumo che offrono una migliore efficienza energetica

Guarda alle esigenze aziendali la nuova serie di processori Intel Xeon 5600, basati su architettura Westmere a 32nm, con 15 modelli da 4 e 6 core e versioni a basso consumo, tutti con tecnologie Advanced Encryption Standard New Instruction (AES-NI) e Trusted Execution (TXT) integrate per assicurare sicurezza e alte prestazioni di codifica e decodifica.

I processori Xeon 5600 con 6 core incrementano le prestazioni fino al 60% rispetto alla precedente serie 5500 a 45 nm.

Intel inoltre vuole aiutare le imprese a risparmiare, permettendo di sostituire 15 server basati su processori single-core nei propri data center con un unico nuovo sistema e promettendo un ritorno sull’investimento in 5 mesi.

Le caratteristiche tecniche delle versioni a 6 core vanno dai 3,33 GHz con un TDP di 130 watt ad un TDP di 95 watt, quelle delle versioni a 4 core vanno dai 3,46 GHz con un TDP di 130 watt agli 80 watt. Presenti anche versioni a basso consumo sia a 6 che a 4 core con rispettivamente un TDP di 60 watt e 40 watt.

Tra le novità annunciate da Intel arriva anche lo Xeon L3406, destinato al segmento dei micro server monoprocessore con un TDP di 30W, per ambienti con requisiti energetici ben definiti.

I Video di PMI