Tratto dallo speciale:

Acer: i nuovi server F2 per le PMI

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Acer ha presentato una nuova linea di server F2 dotati di CPU Intel Xeon E5 e nuovi strumenti per soddisfare le esigenze dei moderni data center a livello di PMI.

Acer ha rinnovato la sua linea di server F2 con una nuova gamma di prodotti in grado di supportare la famiglia di processori Intel Xeon E5 e di gestire con maggiore flessibilità i moderni data center di piccole e medie imprese.

Grazie agli 8 core messi a disposizione dai processori Xeon E5, i nuovi server F2 offrono potenza e performance in linea con le aspettative odierne, oltre ad una maggiore espandibilità rispetto al passato e a specifiche costruttive più robuste.

Sono supportati diversi sistemi operativi, sia tradizionali che open source.

Oltre ai consueti strumenti standard di gestione – Smart Setup, Smart Console, Smart Server Manager e Smart Integration Pack – i nuovi prodotti offrono caratteristiche avanzate quali aggiornamento del BIOS da remoto e controllo dei consumi.

Gli strumenti per la gestione energetica diventano add-on di Smart Server Manager; questa caratteristica opzionale permette alle aziende e ai responsabili del datacenter di poter gestire al meglio la potenza dei propri server, assicurando alla macchina il livello ottimale di energia necessario alle applicazioni più critiche.

«La nuova linea di server F2 è rappresentativa del nostro continuo sforzo nel fornire sempre più soluzioni concrete alle aziende moderne e ai datacenter.
Oggi siamo felici di poter dire ai nostri clienti di averli ascoltati e di avere le risposte alle loro esigenze», spiega Evis Lin, AVP (Vice Presidente) dell’Unità Business Product di Acer.

I Video di PMI

QualeEnergia confronto sulle politiche energetiche