Notebook Intel: in arrivo i Centrino 2

di Redazione PMI.it

scritto il

Dovrebbe debuttare in estate la nuova linea di laptop Intel con chip Montevina, nome in codice Centrino 2: 5a generazione della piattaforma mobile

Secondo indiscrezioni di stampa, Intel lancerà a giugno la sua nuova piattaforma Montevina pensata per pc portatili, con un nuovo brand commerciale: Centrino 2. La seconda generazione dei notebook Centrino, dunque, integrerà il nuovo chip Montevina progettato per il segmento mobile.

In base ai rumors che si moltiplicano in Rete, i primi laptop della nuova serie potrebbero essere svelati al Computex 2008 di Taipei (3-7 giugno 2008), nel corso del quale potrebbero essere presentati anche i nuovi prodotti ad elevata efficienza energetica: la gammaS” delle CPU Montevina, sei nuovi processori di fascia medio-alta con potenza dei core fino a 3.06 GHz.

Si dovrebbe trattare di CPU a 45 nanometri con FSB a 1066MHz, ma siamo ancora nell’ordine delle indiscrezioni, dal momento che la società non ha confermato né smentito la notizia.

Entro fine anno, invece, Intel dovrebbe presentare una nuova linea di pc ultra-mobili, e prima ancora sette nuove CPU a 45 nm SFF (Small Form Factor) per notebook simili a quelle utilizzate per i MacBook Air di Apple.

Per quanto riguarda la piattaforma per notebook Centrino 2, c’è da dire che la società di Santa Clara ha da tempo adottato una solida strategia di prosecuzione del brand: lo conferma la scelta di mantenere il nome Centrino per tutte le generazioni precedenti – Carmel, Sonoma, Napa e Santa Rosa – nonostante le significative novità tecnologiche che si attendono con Centrino 2.

In realtà, l’obiettivo di Intel è proprio quello di mantenere ben saldo il rapporto con i clienti già acquisiti evidenziando il valore di upgrade che la nuova piattaforma porterà con sé. Grazie alla nuova strategia integrata, la società prevede di toccare quota 123 milioni di CPu in distribuzione entro fine 2008 e di consolidarsi soprattutto nel segmento mobile, con stime pari a 145 milioni di CPU nel 2009, 169 nel 2010 e ben 195 milioni nel 2011.