Linux Mobile: presto una piattaforma

di Redazione PMI.it

scritto il

Annunciato l'imminente rilascio della prima beta del software di LiMo Platform, piattaforma mobile per Linux della LiMo Foundation

Linux Mobile è sempre meno una chimera: la LiMo Foundation, consorzio di aziende impegnate nello sviluppo di una piattaforma mobile basata su Linux, ha annunciato l’imminente rilascio della prima beta del proprio software.

Si chiamerà LiMo Platform e dovrebbe essere rilasciata nel mese di Marzo, oltre che presentata in anteprima al Mobile World Congress di Barcellona (11-14 febbraio 2008).
Il cuore della piattaforma è composto da un sistema operativo Linux, un framework GTK GNOME Foundation e da diverse interfacce di programmazione.

Muovendosi in parallelo ad altre associazioni come il LiPS Forum, quindi, la LiMo Foundation si prefigge di diffondere un utilizzo di massa di terminali mobili basati su Linux, così da far decollare questo mercato finora ostacolato da criticità quali frammentazione, poca interoperabilità alti costi di sviluppo.

Piuttosto che procedere alla standardizzazione di specifiche, però, la LiMo sta tentando di focalizzarsi sul codice e di mettere a punto una piattaforma completa, che integri tecnologie già pronte all’uso per dispositivi mobili, nonchè aperta allo sviluppo di nuove applicazioni.

In pratica, LiMo Platform sarà una sorta di middleware, su cui i diversi produttori potranno applicare interfacce utente e nuove applicazioni mobili basate su Linux.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!