Tratto dallo speciale:

Microsoft Viva: nuova piattaforma di Employee Experience

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuova piattaforma Microsoft per il lavoro in ottica sempre più digitale: obiettivi, potenziare il capitale sociale ed evitare il burnout dei lavoratori.

Riunire in un’unica piattaforma una serie di strumenti innovativi per favorire la comunicazione, l’apprendimento, la condivisione e soprattutto il benessere dei lavoratori: è quanto si prefigge di offrire Microsoft Viva in ambito Risorse Umane, una soluzione di Employee Experience che integra una rosa di soluzioni all’interno del flusso di lavoro, aiutando i collaboratori aziendali a migliorare le proprie competenze ricorrendo ai servizi integrati per la produttività e la collaborazione di Microsoft 365 e Microsoft Teams.

=> Microsoft Power Apps per un rientro sicuro in ufficio

Microsoft Viva nasce alla luce dei profondi cambiamenti che hanno coinvolto in mondo del lavoro nell’ultimo anno, segnato dall’impatto Covid. Con il passaggio a un ambiente operativo sempre più flessibile e digitale è cresciuta la domanda di soluzioni in grado di sostenere la creazione di una cultura aziendale, la scoperta di know-how, l’apprendimento e il benessere dei dipendenti.

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dall’ultimo anno è la necessità di coniugare tecnologia, dati e insight per creare luoghi di lavoro sostenibili e innovativi, capaci di ripristinare il capitale sociale perso con il passaggio ad ambienti di lavoro ibridi – ha dichiarato Satya Nadella, CEO di Microsoft.

Microsoft Viva fa leva su Teams e Microsoft 365 per mettere a disposizione una piattaforma unificata che consente alle persone di dare il meglio al lavoro. È previsto un set iniziale di moduli di Viva con funzionalità innovative e la possibilità di integrazione con le soluzioni offerte da un ampio ecosistema di partner:

  • Viva Connections, che fornisce un accesso personalizzato per il digital workplace, dove i dipendenti possono trovare comunicazioni interne e risorse aziendali;
  • Viva Insights, che offre a dipendenti, manager e leader approfondimenti personalizzati e azionabili, in grado di contribuire alla crescita delle persone all’interno delle organizzazioni;
  • Viva Learning, che rende le opportunità di formazione e sviluppo professionale più accessibili nel flusso di lavoro;
  • Viva Topics, che permette di entrare in possesso di nuove conoscenze e aiuta le persone a raggiungere gli esperti di tutta l’organizzazione.
Grazie a Microsoft Viva – afferma Luba Manolova, Direttore della Divisione Microsoft 365 di Microsoft Italia – intendiamo aiutare le persone a sentirsi più connesse, supportate e a realizzare il proprio potenziale, ma anche a gestire al meglio il proprio tempo – evitando il rischio diburnout – e a trovare più facilmente informazioni utili e percorsi di formazione che possano aumentarne il livello di soddisfazione”.