Tratto dallo speciale:

Widapp, tecnologie per il lavoro smart

di Barbara Weisz

scritto il

Una app per gestire spazi e scrivanie in varie sedi, abilitare ingressi, organizzare turni e presenze, inviare alert: organizzazione del lavoro smart.

Hai prenotato la scrivania in ufficio per oggi? Questa domanda, fino a pochi mesi fa priva di senso per la massa dei lavoratori, potrebbe diventare sempre più frequente, anche nelle PMI tradizionalmente meno orientate allo smart working. Perché uno dei trend emersi con l’emergenza Coronavirus riguarda proprio il lavoro agile o in remoto, stabilmente diffuso anche in fase 2 di convivenza con il Covid 19 e con buone prospettive di radicamento anche in fase 3.

A questa scenario corrispondono nuove soluzioni digitali. Come Widapp, che consente di organizzare in maniera autonoma e automatica uffici e spazi di lavoro, sia lato azienda sia lato lavoratore. Messa a punto da GFT Italia, è uno strumento pensato nell’ottica di un approccio nuovo al mondo del lavoro nel “new normal”.

Widapp funziona via mobile e via desktop. Quindi, si può utilizzare da pc ma anche da smartphone. Il lavoratore può prenotare una postazione di lavoro, scegliendo in quale sede recarsi e a che ora, consentendo di visualizzare il tutto su mappa virtuale dell’ufficio selezionato. E’ possibile anche consultare la pianificazione completa degli spazi e ricevere notifiche dall’azienda. La app comprende un QR Code che corrisponde alla prenotazione e consente l’ingresso in sede (funzione di badge aziendale).

Lato azienda, Widapp fornisce una console di monitoraggio per un quadro completo delle presenze negli uffici, per organizzare turni di lavoro e gestire gli spazi. Il cuore dell’applicativo è il calendario, che consente la pianificazione sia per aree di lavoro sia per gruppi di lavoro.

Ci sono funzioni di reportistica e statistica. Il software interagisce con altri programmi aziendali (gestione ingressi, rilevatori biometrici).

Il software consente di gestire tutti gli spazi aziendali, non solo le scrivanie: mense, spazi comuni, riunioni, aule, spogliati. Funziona in cloud, è disponibile su Amazon AWS, è prevista una tariffa semestrale. L’azienda può quindi decidere di utilizzarla solo per gestire il periodo di rientro “graduale” di questi mesi, oppure per riorganizzare gli spazi di lavoro anche in un’ottica di più lungo periodo. Widapp ha uno specifico DPIA (data protection assessment), che assicura il rispetto delle norme sulla privacy.

I Video di PMI