Tratto dallo speciale:

E-fattura: software gratuito per Consulenti del Lavoro

di Redazione PMI.it

scritto il

Software ad hoc per i Consulenti del Lavoro, per semplificare e unificare la gestione delle fatture elettroniche, obbligatorie dal 1° gennaio 2019.

Fondazione Studi Consulenti del Lavoro e TeleConsul Editore, in collaborazione con InfoCert, hanno realizzato un software dedicato all’intero processo di fatturazione elettronica, che consente ai consulenti del lavoro di gestire gratuitamente fino a 300 fatture emesse in ottemperanza del nuovo obbligo di e-fattura B2Bin vigore dal 1° gennaio 2019. Si tratta di una risposta concreta della categoria ad una delle criticità più sentite: il progressivo aumento dei costi dei software informatici, necessari per non incorrere in sanzioni.

=> Fattura elettronica: sei mesi senza sanzioni

Gestione e-fattura semplificata

L’applicativo fornito ai Consulenti del Lavoro consente di gestire in modo semplice e completo il flusso di fatturazione elettronica:

  • l’inserimento dei dati delle fatture può essere effettuato sia manualmente sia importandoli da file XML e PDF;
  • il sistema consente di prendere visione di tutte le fatture in lavorazione, verificare se sono formalmente corrette, selezionare una o più fatture e procedere all’invio al destinatario;
  • è possibile visualizzare lo stato di avanzamento del processo di fatturazione sia per il flusso B2B sia per quello verso la Pubblica Amministrazione;
  • la gestione ed il controllo delle risposte provenienti dal Sistema di Interscambio avviene con lo stesso applicativo e, in caso di fatture non accettate o non consegnate, è possibile gestire con facilità eventuali modifiche o note di credito;
  • il sistema consente infine di ricevere, archiviare e ricercare le fatture in modo intuitivo.