RIM presenta il Blackberry anti-iPhone

di Roberto Rais

scritto il

Research In Motion, la nota compagnia canadese produttrice degli altrettanto famosi BlackBerry, lancia una nuova versione dello Storm

Il co-chief executive officer di RIM, Jim Balsillie, ha dichiarato in una intervista la propria soddisfazione per il nuovo Storm, ribattezzato dalla stampa come “Storm2”, ma in realtà più elegantemente equivalente allo Storm 9520, che in Italia arriverà in versione GSM grazie a Vodafone, Tim e Wind (e non più in esclusiva Vodafone, come il “vecchio” Storm 9500).

Da tempo preannunciata, caratteristica principale è la possibilità di sfruttare lo schermo in maniera più attiva, potendo utilizzare più di una parte dello stesso per volta. Tra le varie caratteristiche, così come gli altri prodotti della stessa gamma, rimangono confermate anche per lo Storm2 le possibilità di connessione Wi-Fi e, ovviamente, nelle reti di nuova generazione.

Nessun dettaglio ulteriore, sul prezzo e sulla data di lancio, è stato per ora fornito. Se a ciò aggiungiamo che Balsillie di fatto preannunciò la comparsa dello Storm2 durante un colloquio pre-estivo, non possiamo che concludere come l’annuncio non sia giunto inatteso, e come – per ora – manchino solo i dati sui quali c’è maggiore alea: appunto il prezzo, e il timing del lancio sul mercato italiano.

Possiamo tuttavia dedurre che con questo nuovo device RIM cercherà di espandere ulteriormente la sua posizione nel mercato retail, con un parco clienti che da tempo ha abbandonato i soli utenti professionali per abbracciare anche cittadini con esigenze meno business.