Prezi: servizio per realizzare presentazioni online

di Marco Mattioli

scritto il

Strumento innovativo per la condivisione di idee, concetti e proposte, che va oltre il concetto di diapositive

Le presentazioni multimediali sono uno strumento ampiamente usato a livello professionale ed aziendale, in quanto consentono di proporre dati, statistiche, analisi o relazioni in modo moderno ed accattivante, favorendone al tempo stesso la comprensibilità. Il Web ancora una volta può aiutare gli utilizzatori con servizi che facilitano l’integrazione e la fruizione delle informazioni.

Prezi è un servizio in linea che permette la creazione di presentazioni condivisibili e visualizzabili in tempo reale. Uno degli obiettivi principali è di favorire l’immediatezza d’uso, senza dover ricorrere a programmi complicati ed andando oltre il concetto di diapositiva o slide attraverso la definizione di mappe visuali per la rappresentazione delle informazioni.

I concetti e gli argomenti proposti sono quindi affrontabili mediante il supporto di pulsanti per scorrere le diverse sezioni. Per prima cosa è necessario creare un profilo e vi è la possibilità di scegliere tra “Public”, “Enjoy” e “Pro”. Il primo è a gratuito ed include 100 MB di spazio online. Il secondo, al costo di 59 dollari annui, estende a 500 MB l’area di memorizzazione, consente di rendere privati i contenuti e di rimuovere un piccolo watermark inserito in una angolo di ciascuna pagina.

Il terzo, per 159 dollari all’anno, allarga a 2 GB la quantità di dati inseribili e permette la creazione offline di presentazioni, rendendo così ancora più versatile l’applicazione. I requisiti minimi di sistema per poter utilizzare il sistema via Web sono Adobe Flash Player ed uno fra i browser Internet Explorer e Firefox. I file esportati sono invece gestibili con le piattaforme desktop Windows XP/Vista/7 e Mac OS X. Al termine della registrazione si ha accesso immediato alla sezione personale “My”, dove il pulsante “Create New Prezi” fa iniziare la definizione di una presentazione. Si può infatti assegnare un titolo al contenuto, aggiungere una breve descrizione, scegliere un modello di layout tra quelli predefiniti e cliccare il pulsante “Create”.

Si può quindi interagire con un editor che in modo abbastanza intuitivo fa aggiungere elementi di vario tipo. Si basa infatti sul concetto di “drag and drop” per selezionare il file desiderato e trascinarlo nella posizione voluta dell’area utente. Sono inseribili, immagini, video, audio, documenti PDF o blocchi di testo, le cui dimensioni sono scalabili per renderli meglio leggibili. Sono anche applicabili stili per personalizzare i contenuti proposti ed un comando è dedicato al raggruppamento di oggetti di diversa origine.

In caso di incertezze è comunque disponibile un aiuto in linea e pratici tutorial agevolano la comprensione delle funzionalità principali. In modalità visualizzazione una barra di pulsanti fa scorrere le aree contenenti informazioni, che si possono anche ingrandire o rimpicciolire per un miglior adattamento alla visione. Prezi si presenta dunque come proposta innovativa per agevolare lo scambio di idee e concetti al di là delle classiche diapositive.