A SMAU prende vita la tecnologia RFID

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

L’imminente SMAU Milano 2013 (dal 23-25 ottobre) sarà  occasione per vedere e toccare con mano le ultime evoluzioni della tecnologia RFID (Radio Frequency Identification). RFID Global, distributore a valore aggiunto e produttore di tecnologie RFID, svelerà  infatti nuovi dispositivi e demo, approfondendone le potenzialità  nell’ambito di workshop a tema.

Tra le novità , il dispositivo OBID myAXXESS flatOne firmato FEIG Electronic, per i micro-pagamenti contactless ed unattended utilizzati in vending machine, stazioni di ricarica elettrica per auto, parcheggi, e-ticketing ed ATM. Compatibile con lo standard ISO 14443-A/-B ed NFC e certificato EMV, il dispositivo supporta un'ampia gamma di smart card (tra cui VISA e Master Card) ed è dotato dei più elevati standard di sicurezza. Con l’iniziativa Caffè grazie all’RFID, i visitatori di Smau Milano 2013 potranno poi osservare e provare la macchina da caffè che integra il dispositivo di pagamento FlatOne. A Smau, inoltre, debutta di un'altra componente delle architetture RFID: la RedWave Smart FlyBoard, scheda versatile e modulare nelle connessioni e modalità  di comunicazione: permette 36 possibili combinazioni tra il sistema RFID e l'host, tra cui anche la modalità  cloud per gestire da remoto un processo o evento. Tra le altre novità , stampanti Toshiba con moduli RFID HF e UHF, proposte in svariati modelli e con diverse peculiarità  tecniche, adatte a più contesti operativi. Nordic ID Morphic è invece un mobile computer con incorporato un compatto controller UHF RFID EPC G2, dedicato alla raccolta dati e comunicazione cellulare.

E’ infine previsto il workshop del 23 ottobre presso l'Arena Trade (pad. 1, vicino allo stand) dal titolo “RFID: dal contactless payment all'automazione di processo, l'apporto distintivo di questa tecnologia in scenari interconnessi“.