Tratto dallo speciale:

Cloud, un’azienda su due nella Nuvola

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Avviata la rincorsa italiana al cloud computing: la metà delle imprese ha adottato almeno una soluzione cloud, come le applicazioni fruite "as-a-sevice" e le risorse elaborative virtualizzate.

Le imprese italiane credono nell’innovazione tecnologica e, a quanto pare, hanno vinto gli scetticismi relativi al cloud: secondo la ricerca 2011 “Virtualization and Evolution to the Cloud Survey”, condotta dalla società di software e servizi informatici Symantec, il 54% delle aziende italiane ha scelto di implementare la virtualizzazione dei server.

Una percentuale elevata, superiore alla media mondiale (45%), e calcolata sulla base di un campione di 3.700 imprese.

Ottimi risultati (48%) anche per le reti cloud ibride/private (a fronte di un 35% di media mondiale) e per le applicazioni critiche per il business, che finiscono nella Nuvola: il 57% delle aziende prevede di virtualizzare applicazioni del database da qui a un anno, il 68% porterà sulla Nuvola le applicazioni web e il 67% migrerà il sistema di mail e le applicazioni del calendario.

Tutto questo, con un notevolerisparmio economico – dovuto anche al risparmio di spazio (fino al 30% rispetto a un server tradizionale) – ed un miglioramento nelle attività aziendali, sulle quali possono concentrarsi tutte le “forze” interne, in termini di risorse e personale.

La ricerca sottolinea anche gliaspetti di rischio e di ROI (ritorno degli investimenti), che solitamente arrivano nel giro di cinque anni anche se, nel caso di uffici con meno di 20 postazioni, le soluzioni di virtualizzazione non convengono affatto, visto che vengono a mancare i vantaggi delle economie di scala.

_______________________

ARTICOLI CORRELATI

: Virtualization and Evolution to the Cloud Survey

I Video di PMI