Sicurezza ICT 2009: il punto a Roma

di Noemi Ricci

scritto il

Si è tenuta a Roma la prima edizione di Sicurezza ICT 2009: leader di settore a confronto con i responsabili IT, sicurezza e networking sui più sofisticati meccanismi di protezione contro le minacce informatiche

L’ICT è parte integrante di ogni azienda. Ma oltre ai vantaggi pratici per le imprese ,in termini di opportunità e flessibilità, ciò comporta un’escalation delle minacce informatiche.

tenersi aggiornati sulle soluzioni di Threat Management e Intrusion Prevention – antivirus, firewall, antispyware e così via – oltre che di Data Protection, Backup, Disaster Recovery e Identity & Access Management diventa quindi fondamentale per garantire continuità del business e compliance.

Per condividere le proprie conoscenze con i professionisti che ogni giorno si scontrano con i problemi legati alla Security IT e networking, i maggiori esponenti del settore della Sicurezza e Protezione delle informazioni si sono incontrati lo scorso 22 gennaio a Roma.

Il convegnoSicurezza ICT ’09. I mille volti della Sicurezza delle comunicazioni e delle informazioni in azienda“, ha visto presenti nomi del calibro di Aditinet, Computerlinks, IBM, Google, Ironport, Kroll Ontrack, RSA, Symantec, Trend Micro, zerozero 39, presenti in un’area demo dove i professionisti presenti hanno potuto prendere contatto con le aziende Sponsor ed Expo.

I temi chiave emersi? Le nuove minacce e i più efficaci strumenti di prevenzione; Internet e la “navigazione a vista o strumentale”; sicurezza endpoint e messaggistica; gestione del rischio e conformità delle informazioni; policy e processi aziendali; soluzioni “reputation-based”, Next Generation Firewall; approcci SaaS; ripristino e cancellazione sicura dei dati; gestione identità e accessi; sicurezza e mobilità.