Cresce Office Live Workspace

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft Office Live Workspace, a sei mesi dal lancio, gode di ottima salute e festeggia il milione di utenti. Il servizio dovrebbe uscire dalla fase beta in cui attualmente si trova entro fine anno

Microsoft Office Live Workspace, il servizio web offerto da Microsoft e in grado di permettere la visione, la condivisione e il salvataggio di documenti creati con il pacchetto Office, ha raggiunto il traguardo del milione di utenti e si prepara ad uscire dalla fase beta entro fine anno.

Sembrano così superate le perplessità iniziali sul prodotto, relativamente alla povertà di funzioni offerte e all’impossibilità di creare documenti senza possedere una copia completa di Office (fattore che ha deluso inizialmente molti utenti, i quali erano convinti di trovarsi di fronte ad una versione virtuale del pacchetto Office).

Office Live Workspace viene quindi utilizzato per le sue finalità collaborative, offrendo ai propri utenti lo spazio per memorizzare sino a 1000 documenti creati attraverso gli applicativi principali del pacchetto Office 2003/2007, offrendo ai documenti memorizzati online una accessibilità globale.

Risulta possibile, infatti, invitare altre persone a visionare e commentare i propri file senza doverli necessariamente inviare tramite email; un fattore quest’ultimo particolamente importante e che rende il servizio una vera e propria appendice (spesso irrinunciabile) di Office.

Office Live Workspace si trova tuttora in una fase beta, sebbene destinato a raggiungere la sua piena maturità entro la fine dell’anno.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft