McAfee acquista SafeBoot e punta alle PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società californiana ha annunciato i suoi piani per acquisire SafeBoot e puntare al mercato delle piccole e medie imprese. Costo dell'operazione: 350 milioni di dollari

McAfee ha annunciato di un aver stilato un accordo per acquisire SafeBoot, società che si occupa di fornire software per la sicurezza aziendale. Valore dell’accordo: 350 milioni di dollari.

L’azienda californiana punta a migliorare la sua offerta di soluzioni per la protezione dei dati in azienda e, contemporaneamente, intende sfruttare le opportunità di SafeBoot nel mercato delle PMI e degli utenti privati. In particolare, SafeBoot fornisce strumenti per la crittografia e il controllo degli accessi.

«L’unione di queste due aziende – ha affermato Eric F. Brown, chief financial officer e chief operating officer di McAfee – crea opportunità per costruire sinergie di alto livello e generare un’ulteriore crescita sfruttando la combinazione di prodotti, tecnologie e struttura commerciali e di marketing di entrambe le società, per fornire protezione dei dati all’avanguardia».

Secondo Gerhard Watzinger, chief executive officer di SafeBoot, «grazie alla combinazione delle risorse di McAfee con la tecnologia e le funzionalità di SafeBoot, saremo nella posizione migliore per aiutare i nostri clienti a risolvere le complesse problematiche legate alla gestione della protezione dei loro dati, e potremo, insieme, cogliere le nuove opportunità che il mercato ci offre».

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi