TIM, spazio alle reti ultra broadband

di Filippo Vendrame

scritto il

Nel suo Piano Strategico  2017 – 2019, Telecom Italia ha inserito forti investimenti nelle reti ultra broadband. A fine 2019, TIM stima una copertura di oltre il 99% per la LTE (4G) e del 95% per la fibra ottica. E a fine Piano saranno 50 le maggiori città con connessione fino a 1Gbit.

E’ previsto che nel 2019 i clienti LTE rappresentino il 90% di quelli Mobile Broadband, con copertura totale a 75 Mbps e picchi di 500 Mbps nelle principali città.

Nel segmento Fisso Domestico, si punterà a trattenere i clienti fornendo dispositivi per la casa evoluti e connessi alla rete domestica, Internet of Things, pagabili direttamente in bolletta.

Il Piano prevede anche il rilancio delle controllate: sinergie con Inwit nel collegamento in fibra di tutte le torri della Società; Olivetti potrà offrire prodotti dal design di avanguardia e servizi ICT. Sparkle individuerà sinergie con la funzione Business per la gestione di clienti internazionali.

I Video di PMI

PIN INPS: come ottenerlo