Chrome e Firefox aggiornati: Google e Mozilla pronti al Pwn2Own

di Guido Grassadonio

scritto il

E’ stata rilasciata la versione 9.0.597.107 di Chrome. Google ha corretto ben 19 vulnerabilità, di cui solo 3 non gravi – ma nessuna ha raggiunto il livello “critico”.
Come sta accadendo spesso ultimamente, 15 di questi bug sono stati identificati da ricercatori esterni a Google: seguendo l’esempio di Mozilla, Big G ha deciso da un po’ di tempo di pagare chiunque sveli errori e falle nel codice del suo Chrome.

La nuova versione può essere già scaricata, mentre i dettagli dei bug verranno rivelati solo in seguito, per dare a tutti il tempo di aggiornare.

Intanto, è stata rilasciato anche Mozilla Firefox 3.6.14. Sintomo che i due browser sono già pronti a darsi battaglia per il Pwn2Own 2011, iniziativa in cui insieme ad Internet Explorer e Safari verranno pubblicamente “attaccati” dagli hacker convenuti.

Anche in questo caso le aziende sono disposte a pagare chi riuscirà a superare le difese del loro browser. La più generosa? Finora Google, che ha messo in palio 20.000 dollari per chi riuscirà a bucare Chrome al primo giorno del Pwn2Own.

Quale browser risulterà più sicuro? Sono aperte le scommesse, anche se dispiace l’esclusione di Opera dalla competizione!

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!