Oracle risolve 27 bug in Java

di Matteo Ratini

scritto il

Oracle rilascia un importante aggiornamento, definito Critical Patch Update, per Java e corregge 27 vulnerabilità

Pochi giorni fa parlammo dell’aggiornamento di Snow Leopard, questa volta ad aver subito un aggiornamento critico sono state le versioni SE e Business di Java.

Oracle, che ricordiamo aver acquisito Sun Microsystems e quindi indirettamente anche la tecnologia Java, ha rilasciato un Critical Patch Update (CPU) con il quale permette agli utenti di proteggersi da ben ventisette vulnerabilità.

L’elenco completo dei prodotti aggiornati è il seguente:

Java SE:

  • JDK e JRE 6 Update 18 e precedenti per Windows, Solaris, e Linux;
  • JDK 5.0 Update 23 e precedenti per Solaris;
  • SDK 1.4.2_25 e precedenti per Solaris;

Java for Business:

  • JDK e JRE 6 Update 18 e precedenti per Windows, Solaris e Linux;
  • JDK e JRE 5.0 Update 23 e precedenti per Windows, Solaris e Linux;
  • SDK and JRE 1.4.2_25 e precedenti per Windows, Solaris e Linux.

Nell’Advisory è puntualizzato che l’aggiornamento è cumulativo e copre anche altri aspetti oltre a quelli della sicurezza in senso stretto: per tale motivo la stessa Oracle incoraggia i suoi clienti a scaricare e installare l’update più presto possibile.

Al momento gli utenti Windows, Solaris e Linux possono già proteggere i loro computer, a differenza degli utenti Mac che dovranno invece attendere il rilascio della versione per il loro sistema operativo.