Security Tool #2: Nmap

di Fabrizio Sinopoli

scritto il

Nmap è un network security scanner, ossia un programma che permette di fare una scansione della rete alla ricerca degli host e dei servizi che questi offrono, al fine di creare una “mappa” della rete stessa.

Nmap non è solo un semplice port scanner, ma è in grado di fornire numerosi dettagli sui server: ipotizza il sistema operativo in uso, il tipo di device, uptime (ossia da quanto time il server è acceso), quale programma e quale versione fornisce un determinato servizio su una porta, il fornitore delle schede di rete e altro ancora.

Nmap può essere eseguito su Linux, Windows, Solaris, BSD, Mac OS X e anche su AmigaOS.

Naturalmente è diffusissimo in ambiente Linux: l’installazione su sistemi Ubuntu è come al solito semplice, lanciando da terminale il seguente comando:

sudo apt-get install nmap

Vediamo ora per concludere un semplice esempio:

nmap -A -T4 10.0.0.0/24

Le uniche opzioni usate di Nmap in questo esempio sono -A, per abilitare il detection del sistema operativo e della versione, -T4 per un’esecuzione più rapida.

Sul sito ufficiale è possibile recuperare la documentazione completa di Nmap.