Piano tariffari smartphone incluso: quando conviene

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Smartphone, che passione, ma anche che stress per i costi!

Se da un lato noi Italiani sembriamo non poter più fare a meno di questo oggetto, dall’altro siamo sempre alla caccia delle offerte più vantaggiose e una domanda che compare sempre più spesso nella mente dei consumatori: conviene scegliere un piano che include lo smartphone?

=> Scopri i migliori smartphone per il business

La risposta non è semplice. Un recente studio comparato cerca di far luce sulla questione: scegliere un piano con smartphone incluso conviene, ma in modo variabile, in base al modello prescelto e alla compagnia telefonica utilizzata, e in alcuni casi si può addirittura arrivare a spendere di più!

La ricerca SuperMoney ha preso in considerazione le tariffe Tre, TIM, Vodafone e Wind considerate più economiche, considerando il caso di un nuovo cliente che richiede la portabilità  del numero.

I piani tariffari con smartphone incluso sono stati poi confrontati con il costo dello stesso telefono acquistato in negozio, suddiviso per i mesi di abbonamento, a cui va sommato il prezzo della tariffa proposta dagli operatori.

risparmio smartphone

Prendiamo in considerazione le attuali ammiraglie di Samsung e Apple, ovvero iPhone 5 e Galaxy S III.

Nel caso di Apple, l’iPhone 5 conviene sempre se acquistato abbinato alla tariffa: il risparmio vari a seconda della compagnia presenta e oscilla tra i 129 e i 154 euro.

=> Scopri le tariffe per iPhone 5

Il Samsung S3 può essere portato a casa con ben 200 euro di risparmio grazie a Wind se scelto in abbinamento ad un piano tariffario, ma con TIM e Vodafone si può arrivare ad annullare anche quasi completamente i benefici.

=> Leggi dettagli e prezzi di Samsung Galaxy S3 Mini

Per il Nokia Lumia 800 si può arrivare a risparmiare da 59 (TIM) a 200 euro circa (Wind), mentre l’HTC One X garantisce un risparmio pressoché uniforme di circa 100 euro.

=> Leggi le novità  da casa Nokia

In conclusione, è sempre bene analizzare l’effettivo risparmio prima di procedere all’acquisto, senza dare per scontato che l’abbinamento smartphone-piano tariffario sia vantaggioso a prescindere e considerando soprattutto le differenze che le offerte dei diversi operatori presentano.

=> Consulta gli smartphone HTC

In tutti i casi, è bene tenere in considerazione che un acquisto in abbonamento offre sempre la possibilità  di rateizzare il pagamento nel tempo, senza dover sostenere un elevato costo iniziale.

Attenzione infine ai vincoli imposti dagli operatori in caso di recesso anticipato dal contratto: chi cambia compagnia prima del termine spesso deve pagare una penale e gli abbonamenti con incluso uno smartphone vincolano il cliente per un periodo che va dai 24 ai 30 mesi.

Per i dettagli consulta la ricerca SuperMoney