Toshiba LT170, tablet Android entry level

di Marco Mattioli

scritto il

Toshiba LT170 è un tablet basato su Android 2.3 (Gingerbread), il quale tra le sue doti principali ha il buon rapporto qualità  prezzo, in quanto reperibile a meno di 300 euro.

Nonostante non sia annoverabile tra i prodotti di fascia alta, le sue specifiche tecniche lo pongono all’attenzione di chi sia alla ricerca di un tablet compatto e di uso immediato.

Il display da 7 pollici consente di limitare le sue dimensioni a circa 20 centimetri in altezza, 12,5 in larghezza e 1,2 in spessore, valori che consentono di maneggiarlo senza incertezze, grazie anche al peso di poco superiore a 360 grammi.

Toshiba LT170 utilizza un microprocessore single core Freescale i.MX53 operante alla frequenza di clock di 1 GHz, accompagnato da 512 MB di RAM e da 8 GB di storage interno, espandibili con schede in standard microSD.

Il tablet dispone di due fotocamere: una frontale da 0,3 megapixel rivolta a sessioni di videoconferenza ed una posteriore da 2 megapixel con autofocus, in grado di scattare foto e di riprendere video di qualità  sufficiente, a patto di trovarsi in ambienti ben illuminati.

Le caratteristiche principali vengono completate dal modulo Wi-Fi, dall’interfaccia Bluetooth e dall’accelerometro, mentre l’autonomia della batteria agli ioni di litio si assesta mediamente intorno alle 7 ore di riproduzione video.

L’interesse verso Toshiba LT170 potrebbe crescere se la casa madre confermerà  l’aggiornamento del sistema operativo alla versione 4.x (Ice Cream Sandwich).