Come scegliere e provare un software antivirus

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Scegliere un antivirus per il proprio computer è una necessità. Ormai i continui attacchi informatici e l’evoluzione dei codici maligni ci obbliga a scaricare, comprare e istallare un software antivirus.

Il processo “decisionale” è lungo e tortuoso. Molti si affidano ad antivirus in base ai consigli di conoscenti, molti altri in base al marketing e alla visibilità di uno specifico software, ecc. Tuttavia, a mio avviso, una buona abitudine è provarli. Provare le interfacce, le funzionalità e l’efficacia.

Per fare questo moltissime case sviluppatrici di software mettono a disposizione una versione di prova dei loro programmi, spesso con scadenza e funzionalità molto limitate.

In termini di antivirus un risultato soddisfacente è quello reso disponibile, per gli utenti Windows, da Microsoft stessa in una specifica pagina Web.

A partire da questa pagina è possibile usufruire di alcune caratteristiche particolari altrimenti non accessibili in modo tradizionale. In funzione delle case produttrici abbiamo diverse possibilità.
Ad esempio McAfee, Symantec e Panda Software allungano il tempo di vita della versione di prova permettendo l’utilizzo dei loro rispettivi prodotti per 90 giorni. Computer Associates e F-Secure invece invitano gli utenti all’acquisto proponendo particolari condizioni di acquisto in termini economici.

Ma le opportunità della rete sono molte e sarebbe interessante condividerle. Ad esempio aggiungiamo che all’interno di Goolge Pack,una serie di software resi disponibili da Google per il download, è possibile trovare una versione di Norton Antivirus disponibile per sei mesi.