Tratto dallo speciale:

Cashback: come e quando fare reclamo sui rimborsi

di Redazione PMI.it

scritto il

Sul portale Consap tutte le istruzioni per presentare reclamo in relazione ad un mancato o inesatto rimborso da Cashback di Stato: regole e calendario.

Nell’ambito del programma Cashback, è la Consap che gestisce i rimborsi e gli eventuali reclami per mancato o inesatto accredito degli stessi, erogandoli agli utenti in base al calendario previsto. In base al regolamento, al termine di ciascun periodo di riferimento, si riceve il rimborso (cashback) maturato entro 60 giorni dalla conclusione di ciascun periodo.

Calendario rimborsi Cashabck

Periodo Erogazione rimborsi
Periodo sperimentale “Extra Cashback di Natale” (08-31 dicembre 2020) Entro il 28 febbraio 2021
1° Semestre (1 gennaio 2021 – 30 giugno 2021) Entro 60 giorni dal termine del periodo
2° Semestre (1 luglio 2021 – 31 dicembre 2021) Entro 60 giorni dal termine del periodo
3° Semestre (1 gennaio 2022 – 30 giugno 2022) Entro 60 giorni dal termine del periodo

Come fare reclamo

Nel caso di rimborso inesatto oppure non ricevuto, si deve presentare reclamo utilizzando l’apposita procedura, raggiungibile dal Portale Reclami Cashback (reclamicashback.consap.it), previa registrazione. È necessario allegare un documento d’identità in corso di validità nel caso in cui il modulo non venga firmato digitalmente. Inoltre è opportuno acquisire gli scontrini  POS e altri documenti utili per consentire le verifiche. Consap fornirà un riscontro entro 30 giorni e, nel caso di accoglimento della richiesta, disporrà il pagamento.

N.B. Per i reclami e le contestazioni legate alla mancata registrazione delle transazioni, occorre invece rivolgersi a PagoPa, utilizzando l’apposita funzione nella App IO (io.italia.it/cashback)

Scadenze reclami

È importante ricordare che si potranno inserire reclami entro 120 giorni dalla chiusura dei diversi periodi di pagamento. Il reclamo può essere presentato però soltanto a partire dalla scadenza delle procedure di erogazione del rimborso (come da calendario di cui sopra). C’è dunque un termine entro il quale inviare il modulo di reclamo, che dipende dal periodo del programma.

  • Per il periodo 08/12/2020–31/12/2020: entro il 29/06/2021.
  • Per il periodo 01/01/2021–30/06/2021: entro il 29/12/2021.
  • Per il periodo 01/07/2021–31/12/2021: entro il 01/07/2022.
  • Per il periodo 01/01/2022-30/06/2022: entro il 29/12/2022.

Se la transazione è riferita ad un periodo del programma non concluso, infatti, la compilazione del modulo reclami non potrà essere completata.

I Video di PMI