Investimenti Banda Ultra Larga in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Operativo l?accordo tra il Mise e la Regione Toscana per l?avvio di investimenti nella Banda Ultra Larga.

Proseguono le iniziative del Governo per potenziare la Banda Ultra Larga sul territorio, riducendo il digital divide e offrendo nuove opportunità a cittadini e imprese.

=> Open Toscana: online i servizi della Regione

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti siglato l’accordo operativo con la Regione Toscana che consentirà l’avvio di investimenti fino a 240milioni di euro, destinati a portare la Banda Ultra Larga nelle aree bianche a fallimento di mercato, risorse che comprendono il Fondo Sviluppo e Coesione e i fondi regionali FESR e FEASR.

Obiettivo del programma è garantire 30 mbps nelle aree del cluster D e 100 megabit nel 40% delle zone relative al cluster C. Saranno 784 mila gli abitanti che beneficeranno dell’accordo, quindi complessivamente 364 mila unità abitative.

Le prossime tappe nel programma del Governo saranno le firme dei protocolli di intesa con Lombardia e Abruzzo.