Al via la consultazione online sulle riforme

di Redazione PMI.it

scritto il

Ha preso il via l?8 luglio la consultazione online sulle riforme costituzionali voluta dal Ministero per le Riforme.

“Per cambiare il Paese è importante il contributo di tutti, anche il tuo?: il Ministero per le Riforme invita tutti i cittadini a partecipare alla consultazione pubblica sulle riforme costituzionali, disponibile sul sito partecipa.gov.it a partire dall?8 luglio fino all?8 ottobre 2013.

=> Scopri la consultazione pubblica sul valore legale della laurea

Un questionario articolato in tre livelli finalizzato a rafforzare il processo di revisione costituzionale attraverso le opinioni degli italiani, chiamati a dire la loro opinione in materia di riforme dello Stato.

I risultati della consultazione, che mira a identificare quelle che sono le priorità degli italiani, saranno pubblicati online e valutati da un comitato scientifico presieduto da Francesco Profumo e composto da Emanuele Baldacci (Istat) e Luca De Biase (fondazione Ahref).

=> Scopri la consultazione online per la Strategia Energetica Nazionale

Per quanto riguarda le modalità di partecipazione, il primo e il secondo livello sono strutturati come questionari e si differenziano per un?articolazione rispettivamente più semplice e più complessa. Il terzo livello, invece, prevede l’attivazione di dibattiti, virtuali e non, ospitati da scuole, università, organizzazioni professionali e fondazioni e altre realtà.

Il Ministero annuncia anche l?avvio di un?opera di alfabetizzazione digitale finalizzata ad avvicinare alla Rete anche gli utenti meno esperti di PC e navigazione Web.

=> Vai alla consultazione sulle riforme costituzionali