Roma: online il portale degli Open Data

di Teresa Barone

scritto il

Debutta a Roma il nuovo portale dedicato agli Open Data accompagnato dal concorso Apps4Roma, raccolta di idee innovative per il riutilizzo dei dati pubblici.

Il Comune di Roma ha inaugurato il suo portale dedicato agli Open Data, un “contenitore? virtuale di informazioni, cifre e dati di ogni tipo non solo resi consultabili ma anche scaricabili e riutilizzabili dagli utenti. Un esempio di Pubblica Amministrazione trasparente e innovativa che si allinea con quanto sperimentato in altre realtà comunali, come quella milanese.

Il portale degli Open Data della Capitale offre la possibilità di muoversi all?interno di una vasta quantità di informazioni inerenti alcuni dei principali settori attraverso i quali si snoda la vita dei cittadini: si parte con la sezione popolazione e società, economia e lavoro, esercizi commerciali, istruzione e formazione, ambiente, turismo, cultura e sport, territorio ed elezioni.

Un pacchetto di dati già ampio che si completerà, a breve, con la sezione salute e benessere, nonché politiche sociali, previdenza, casa, trasporti e infrastrutture, scienza/ tecnologia/ innovazione.

L?amministrazione capitolina ha anche lanciato un concorso di idee innovative finalizzato a raccogliere proposte e indicazioni da parte delle imprese e dei cittadini: l?obiettivo è quello di progettare soluzioni efficaci per riutilizzare i dati pubblici a beneficio della collettività.

L?iniziativa si chiama Apps4Roma e consente agli utenti di presentare i loro progetti o le loro idee iniziali concorrendo alla selezione finale: per dare visibilità ai progetti è prevista la pubblicazione delle proposte sia nello stesso portale sia attraverso apposite postazioni collocate presso il centro commerciale Euroma2, che il 28 ottobre ospiterà anche la premiazione delle App più innovative valutate da una giuria di esperti e dagli utenti del sito.

Il portale è accessibile cliccando su questo link.