Decidi.it: Democrazia digitale di scena a Genova

di Redazione PMI.it

scritto il

Presentato oggi, nell'ambito del "Decidi Day", il progetto di e-democracy De.Ci.Di., promosso dalla Provincia di Genova per una partecipazione digitale dei cittadini

Al via la seconda edizione di De.Ci.Di (Democrazia Cittadinanza Digitale), il progetto volto a favorire la partecipazione online dei cittadini genovesi alle politiche provinciali. Presentando oggi presso la libreria Feltrinelli di via XX Settembre – nel cosiddetto “Decidi Day” – l’inziativa Decidi.it, lo staff di progetto della Provincia di Genova ha illustrato le modalità tramite cui si potrà prendervi parte.

Si tratta di un progetto di democrazia digitale di forte valenza innovativa, che si prefigge di promuovere l’inclusione dei cittadini nella definizione delle politiche locali interagendo con le istituzioni di riferimento attraverso il portale Decidi.it.

Quali le tematiche su cui è possibile esprimere pareri e suggerimenti? Ambiente (raccolta differenziata, parchi e spazi verdi, ecc.), politiche del lavoro (disoccupazione, lavoro nero, ecc.) e giovanili, sicurezza nel territorio, cultura, integrazione multiculturale.
In sintesi, un po’ tutti i temi chiave di competenza provinciale che toccano da vicino i cittadini, i quali, in questo modo, possono dire la propria apportando un prezioso contributo in termini di esperienze dirette, feedback, riscontri quotidiani, nuove idee.

Sul sito è possibile lasciare indicazioni e commenti, partecipare al dibattito comune sul blog, aggiornarsi sui progetti locali consultando gli approfondimenti offerti dai partner di progetto, votare le azioni più efficaci e maggiormente condivise, ecc.

Le iscrizioni al sito sono aperte fino al 30 aprile 2008. Per partecipare bsogna aver compiuto almeno sedici anni ed essere residente in provincia di Genova.
Obiettivo finale? fare della nuova tecnologia e in modo particolare del Web uno strumento di crescita collettiva, in grado non solo di migliorare la qualità della vita dei cittadini ma anche di suppportre gli enti pubblici nel loro impegno quotidiano, a beneficio della comunità.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi