Pubblico impiego: autovalutazione competenze digitali

di Redazione PMI.it

scritto il

In arrivo il test per l’autovalutazione delle competenze digitali da parte di dipendenti pubblici nell’ambito del progetto Syllabus.

Sarà operativo a breve il test per l’autovalutazione delle competenze digitali dei dipendenti pubblici, disponibile anche per coloro che non hanno mansioni inerenti al ramo IT.

L’iniziativa, prevista da “Syllabus”, il progetto del Dipartimento della Funzione Pubblica relativo alle competenze digitali nella PA, è stata annunciata dal Ministro Fabiana Dadone nel corso del Workshop di ANCI Lazio.

Il dettaglio, il progetto prevede:

  • la piattaforma di erogazione web del test di autovalutazione delle competenze, di verifica dell’apprendimento post-formazione, di selezione dei moduli formativi per colmare i gap di competenze rilevati;
  • un catalogo della formazione, che raccoglie i moduli formativi volti a colmare le carenze digitali rilevate in fase di autovalutazione.

=> PA digitale: contributi per la formazione

Ogni lavoratore pubblico, quindi, potrà misurare da remoto la propria preparazione ed eventualmente colmare il gap con corsi profilati in modo specifico.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft