Hi-Tech nel Lavoro: trend 2019

di Redazione PMI.it

scritto il

Le innovazioni tecnologiche invadono il mondo professionale: strategie utili a manager e responsabili HR per affrontare le sfide del 2019.

Il mercato del lavoro negli ultimi anni è stato letteralmente invaso dalle innovazioni tecnologiche, destinate a incidere in modo evidente su più fronti, dalla gestione delle risorse umane alle strategie di sviluppo. Per ottenere il massimo dalle nuove tecnologie, tuttavia, manager e responsabili HR sono chiamati a seguire le tendenze più attuali cercando di adeguare competenze e risorse alle necessità imposte dalla trasformazione digitale.

=> Lavoro: nuove agevolazioni in vigore

Hays ha individuato i principali trend che caratterizzeranno il 2019.

  1. Aggiornamento continuo
    Tenere il passo con i cambiamenti generati dallo sviluppo tecnologico significa offrire ai dipendenti strumenti e soluzioni per potenziare le skill tecnologiche, un aggiornamento flessibile e continuo.
  2. Dall’email alla chat
    L’email è ancora il canale di comunicazione più usato in ambito professionale, tuttavia molti professionisti si interfacciano con clienti, fornitori e partner usando i nuovi sistemi di messaggistica istantanea come Facebook Messenger e WhatsApp.
  3. Automazione: minaccia o opportunità?
    L’automazione di molti processi può essere percepita come una minaccia per la forza lavoro, tuttavia è fondamentale che i leader aziendali comunichino ai lavoratori in modo corretto il reale potenziale di crescita e le nuove opportunità che ne possono derivare.
  4. L’importanza della Employee Experience
    Employee Experience e Brand Reputation tenderanno a fondersi sempre di più, un aspetto di cui i responsabili aziendali devono tenere conto in modo prioritario.
  5. Innovazione e cambiamento culturale
    Favorire l’ingresso delle innovazioni tecnologiche presuppone un cambiamento culturale che dovrebbe partire dai vertici aziendali, chiamati a incoraggiare un ambiente professionale caratterizzato da collaborazione, apertura e flessibilità.

I Video di PMI