Facebook: arrivano i Deals, sconti e promozioni in città

di Noemi Ricci

scritto il

Deals, sconti e promozioni sbarcano su Facebook. Il progetto partirà in america dove gli utenti potranno risparmiare e pagara con la moneta digitale.

I siti che rendono disponibili sconti e promozioni specifici per i negozi cittadini (ad esempio Groupon) hanno dato l’idea a Facebook, che ora amplia il proprio raggio d’azione proponendo ai propri utenti il progetto “Deals“.

Si tratta di un progetto pilota che verrà sperimentato prima in cinque città degli Stati Uniti, ovvero Atlanta, Austin, Dallas, San Diego e San Francisco. In queste cinque metropoli gli utenti potranno leggere gli avvisi quotidiani per risparmiare nell’acquisto di beni e prodotti grazie alle offerte commerciali inviate o tramite posta elettronica oppure nella pagina “Notizie” (“News feed“) dove appaiono i messaggi pubblicati da chi fa parte del loro network.

A vantaggio di Facebook, rispetto ai siti concorrenti in materia di offerte commerciali, c’è sicuramente l’ampio bacino d’utenza (seicento milioni di account), ma anche la possibilità di completare gli acquisti su internet con la moneta digitale di Facebook, ovvero i “credits“.

Il meccanismo è ben collaudato e già molto diffuso soprattutto per comprare beni virtuali nei videogiochi come FarmVille e CityVille.

L’unico che al momento sembra quindi poter tenere testa a Facebook è Google, che ha già varato la scorsa settimana la piattaforma Offers, che consente agli utenti di visualizzare ed usufruire di promozioni e coupon per i locali di New York e presenti in altri due territori degli Stati Uniti, la baia di San Francisco e l’Oregon. 

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi