Innovazione: i miti che uccidono le performance

di Floriana Giambarresi

scritto il

Innovazione, un tema chiave nelle aziende attuali: ecco però i miti che uccidono le performance.

Quello dell’innovazione è un tema centrale in tutte le aziende di oggi: i clienti vogliono qualcosa di nuovo e di diverso, ma i costi non possono essere ridotti ulteriormente – più di quanto sia stato già fatto, a causa della crisi economica – le pressioni commerciali abbondano e il quadro economico è imprevedibile. La concorrenza è inoltre agguerrita. Si deve dunque prestare attenzione a quei miti dell’innovazione che uccidono le performance.

=> Scopri a quali economie guardare per innovare

Pensare che l’innovazione organizzativa abbia senso è errato, dato che la frase rappresenta un ossimoro. Per definizione, l’organizzazione deve prevedere processi ripetibili, dunque non è fattibile.

Anche credere che l’innovazione riguardi solo lo sviluppo degli prodotti è sbagliato. Innovare significa sì, creare progetti diversi da quelli concorrenti, ma è anche qualcosa che si applica ai modelli di business, alle reti, ai servizi, ai canali, alle esperienze coi clienti e altro ancora. 

L’innovazione può essere priva di rischi? No. Non c’è infatti mai garanzia di ottenere il successo anche con qualcosa di innovativo. Il dirigente deve dunque esser bravo a valutare questo aspetto e accettare il rischio come parte della creazione di una cultura innovativa.

=> Leggi una guida all’innovazione