Smettetela di annoiare gli iscritti alla newsletter

di Floriana Giambarresi

scritto il

Le newsletter sono tornate di moda ma tantissime sono noiose: come crearne una che sia di qualità e di valore per i clienti?

La maggioranza delle aziende hanno una newsletter ma avete mai provato a guardare attentamente cosa state effettivamente inviando ai vostri abbonati? Anche voi siete caduti nel tranello di una newsletter noiosa? Ecco alcuni modi per reinventarsi e crearne una di successo.

=> Scopri come creare una newsletter di successo

Non parlate solo dei vostri servizi. Scrivere messaggi di posta elettronica di qualità può effettivamente essere utile per i vostri abbonati; usate parole come “voi” e “vostri” in tutta l’email, concentrandovi prima sulla costruzione di un rapporto di fiducia con gli stessi. 

Qual è la vostra capacità di attenzione? State leggendo questo articolo parola per parola o semplicemente facendo una scrematura? Questo è il motivo per cui i grassetti sono importanti ed è bene utilizzarli per attirare le persone laddove si forniscono informazioni chiave. 

Non date troppe informazioni sulla newsletter circa i contenuti presenti nel vostro sito web. Il messaggio via posta elettronica dovrebbe invogliare le persone a cliccare: fornire troppe informazioni renderà inutile il vostro invito all’azione (call to action). 

Cercate di scrivere contenuti accattivanti, anche se è chiaro che ci vorrà del tempo per riuscirci a meno che non si assuma un esperto nel content marketing.

=> Leggi come gestire una newsletter al meglio