Guadagnarsi il tempo libero

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il tempo scorre sempre troppo velocemente, ma alcune volte il problema è non saperlo gestire, qualche regola per avere più tempo libero.

La giornata finisce sempre troppo in fretta e il tempo per terminare tutti gli obiettivi prefissati, non basta mai. Per combattere il tempo, ci sono alcuni accorgimenti da fare ogni giorno, per arrivare a fine giornata senza aver sprecato tempo e con tutti gli impegni svolti.

=> Concludere la giornata al massimo della produttività 

Quando iniziamo la nostra giornata la prima cosa da creare è una lista con tutte le azioni che vogliamo fare durante l’arco della giornata. Passando poi alla classificazione degli impegni più importanti e quelli meno importanti, segnalandoli così in cima alla lista. Gli impegni più importanti dovranno essere svolti per primi, così anche se alcuni impegni si devono spostare al giorno dopo, quelli più importanti non rischieranno ritardi. Questo passaggio deve essere fatto con consapevolezza, ciò vuol dire che non bisogna mettere un impegno difficile e che non abbiamo voglia di fare alla fine della lista solo perché vogliamo rimandarlo. La regola per un’ottima gestione del tempo è infatti non rimandare, non pensare ogni volta davanti ad un compito di poterlo fare domani. Quando ci troviamo davanti un compito che vorremmo rimandare bisogna in primis capire perché non ci va di farlo, dopodiché bisogna riuscire ad iniziare un impegno senza aspettare che le condizioni per svilupparlo siano perfette.

=> I più importanti 20 minuti della giornata

La lista per essere perfetta deve avere anche degli orari, ciò vuol dire che vicino ad ogni obiettivo bisogna mettere un tempo massimo per realizzarlo, questo è un modo per lavorare in modo più efficace e inoltre non fa sprecare il tempo.