Proteggere il sito web

di Chiara Basciano

scritto il

Cinque consigli per avere un sito web aziendale utile e funzionante.

Cybercriminali e reputazione danneggiata, sono molti i pericoli da cui si deve salvaguardare un sito web aziendale. In particolare Jerome Sicard, Regional Manager Sud Europa per MarkMonitor ha stilato una lista di elementi a cui guardare in maniera specifica nel corso del 2016.

=> Scopri come costruire un sito web

Si inizia con la necessità di implementare e rinforzare le proprie policy. Indicare come muoversi, come registrare i domini e quali figure devono occuparsi della loro gestione è infatti una priorità. Vista la velocità con cui il settore cambia è bene premunirsi indicano delle regole da far conoscere a tutto il personale. Secondo passaggio è quello di allineare le strategie di gestione dei domini con la policy aziendale e il programma di enforcement. Verificare che non ci siano registrazioni abusive permette una migliore gestione del sito, per questo è bene tenere sotto controllo ogni movimento legato ad esso.

=> Vai agli strumenti per fare un sito

La sicurezza, naturalmente, è un punto sempre caldo, per questo affidarsi ad esperti e cautelarsi contro ogni tipo di attacco diventa molto importante. Bisogna garantire una protezione costante, 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Un occhio di riguardo deve averlo anche il portafoglio, per questo è bene rivedere almeno una volta l’anno il budget. Infine rimanere aggiornati riguardo al settore è fondamentale per non rimanere indietro e rinnovare sempre il proprio sito e tutto ciò che lo circonda. Per farlo Sicard consiglia di farsi coinvolgere partecipando alle associazioni di categoria come l’INTA o l’ICANN.