La relazione coi fornitori

di Chiara Basciano

scritto il

Il Supplier Relationship Manager per rendere produttivo il rapporto coi fornitori.

Il modo in cui un’azienda gestisce le forniture sta rapidamente cambiando, grazie all’introduzione della tecnologia ad ogni livello. Ma il fattore umano ancora conta e una figura come il Supplier Relationship Manager rimane centrale per instaurare relazioni produttive.

=> Leggi come individuare nuovi fornitori

Secondo quanto riportato da Forbes e CIPS (The Chartered Institute of Procurement & Supply) il modo migliore per instaurare rapporti passa attraverso una strategia ben studiata e riassumibile in cinque consigli. Il primo è costruire una rete funzionante con fornitori, in cui ci siano reciproca fiducia e basi solide. Il secondo è analizzare sempre tutti i passaggi in modo da capire i propri punti deboli e puntare ad alzare sempre il livello delle aspettative.

=> Scopri la business etiquette coi fornitori

Il terzo consiglio è non dimenticare che stiamo parlando di business, quindi devono esserci benefici per tutti gli interessati, ricordando che i fornitori che si sentono certi degli affari iniziati sono più propensi ad investire ulteriormente. Quarto è cercare di capire le diverse opportunità e cogliere al volo le migliori. Quinto ed ultimo consiglio è di utilizzare la tecnologia nel modo giusto. Grazie ad essa infatti è possibile avere a disposizione una lista completa dei fornitori, la loro mappatura e un’analisi di eventuali rischi e opportunità per la supply chain ma anche per il business dell’azienda in generale.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI