Google sale in Borsa e supera Microsoft

di Teresa Barone

scritto il

Google supera Microsoft a Wall Street con una capitalizzazione di 250 miliardi di dollari: a precederla è il colosso Apple.

Google diventa il secondo colosso tecnologico più potente del mondo: lo precede Apple e lo segue, grazie a un sorpasso in Borsa, Microsoft. Tre aziende statunitensi che detengono pressoché il monopolio nel settore hi tech, all’interno del quale la big “G” sembra aver raggiunto una capitalizzazione pari a 250 miliardi di dollari.

Un sorpasso annunciato e uscito allo scoperto poco dopo l’inizio delle contrattazioni a Wall Street, quando Google ha conquistato la quota di 760,66 dollari per azione buttandosi alle spalle il competitor Microsoft, fermo a 29,57 dollari per azione. Cifre che hanno portato l’azienda di Mountain View a raggiungere il valore record di 249,5 miliardi di dollari nella capitalizzazione di mercato, contro i 247,8 miliardi di dollari della società di Bill Gates.

Stando alle stime degli analisti di Wall Street, inoltre, Google avrebbe scalato ben cinque posizioni nell’arco di circa due mesi, basti pensare che solo lo scorso luglio si trovava in decima posizione. In cima al podio svetta tuttavia Apple, con la sua quota capitale di 632,7 miliardi di dollari: la stessa creatura fondata da Steve Jobs aveva soppiantato Microsoft nel 2010, in seguito al boom di vendite dovuto all’arrivo sul mercato degli iPhone e degli iPad.

Sono in molti a sostenere che la scalata dell’azienda fondata nel 1997 da Larry Page e Sergey Brin contro Microsoft rappresenti proprio la vittoria delle società Web contro le colleghe produttrici di hardware e software. E mentre Google troneggia anche grazie alle applicazioni del sistema Android create per la telefonia, Microsoft sembra essere destinata a non guadagnare più il terreno perso: dalla quota capitale di 430 miliardi di dollari detenuta nel 2000, infatti, l’azienda è passata inesorabilmente ai 135 miliardi di dollari nel 2009.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!