Il telelavoro aiuta il benessere psico fisico

di Rosaria Di Prata

scritto il

Quando l'ufficio è direttamente in casa gli orari sono gestibili personalmente e questo aiuta ad affrontare con maggiore serenità le ore di lavoro

La modalità del telelavoro consente alla persona di svolgere le sue mansioni direttamente da casa, ciò evita di doversi spostare per recarsi sul luogo di lavoro.

Oggi il traffico è la prima forma di stress che si deve affrontare non appena usciti di casa per andare in ufficio, e tutto ciò è evitato se il proprio ufficio è in casa.

Inizia a diffondersi con una certa rapidità anche nel nostro paese e rappresenta la soluzione adatta specie per coloro che ad esempio hanno dei bambini e vogliono occuparsene personalmente, perché restando a casa i turni di lavoro possono essere organizzati comodamente. Per coloro che non abitano in una zona centrale, andare in un ufficio “reale” significherebbe alzarsi molte ore prima al mattino per prendere i mezzi pubblici o usare la propria auto mettendo in conto i costi legati al carburante, restando a casa questi costi si azzerano e si contribuisce anche a non inquinare. Naturalmente chi svolge la sua mansione in telelavoro deve essere una persona puntuale nella consegna dei lavori e crearsi un planning giornaliero da seguire affinché il tutto risulti essere perfettamente organizzato per rispondere alle personali esigenze.

Molte offerte di questo genere richiedono una buona capacità di usare Internet e i vari programmi, una buona connessione per una rapida ed efficiente comunicazione e poi tanta buona volontà.

La redditività del lavoro è legata al tempo che ad esso si dedica, svolgendolo in maniera accurata si ha la possibilità di lavorare a casa proprio come se si fosse in ufficio ma con la comodità di poter rimanere anche in pantofole. I benefici legati al telelavoro sono davvero tanti per quanto riguarda il benessere psico-fisico, niente corse, niente rumore, niente traffico, ma la possibilità di ricavarsi, in un angolo tranquillo della casa, il proprio “rifugio lavorativo” con la postazione del pc e quanto necessario, concentrandosi e organizzandosi come meglio si ritiene opportuno.

D’altro canto il telelavoro torna piuttosto proficuo anche alle aziende perché in questo modo hanno un notevole risparmio legato ad un numero minore di uffici e già questa voce in meno comporta l’eliminazione di tutta una serie di spese e la puntualità della consegna del lavoro proprio grazie alle nuove tecnologie. Una domanda e un’offerta sempre maggiore, spesso giovani e studenti la trovano un’interessante opportunità lavorativa che offre loro la possibilità di stare a casa lavorando.

I Video di PMI