Consigli per una leadership più umana

di Chiara Basciano

scritto il

Chi dice che il leader coincide con il superuomo? Si può essere un ottimo leader pur mostrando al team le proprie vulnerabilità.

“Non far loro mai vedere che stai sudando”. Questo è un detto molto comune fra i grandi manager, che spesso tentano di fornire di sé un’immagine inattaccabile, invincibile, capace di sedurre e insieme di mettere su un piedistallo il manager in questione. Ma, come tutti sanno, nessuno è in effetti invincibile, e sapersi dimostrare fallibile può essere una delle migliori armi per il dirigente moderno, perché la leadership oggi si sta allontanando dal concetto del superuomo, abbracciando una forma molto più umana, che il team sia davvero in grado di seguire. E non solo di ammirare.

Un leader capace di dimostrare la sua vulnerabilità, pur senza intaccare la sua professionalità, è colui che meglio sa servirsi dell’aiuto di un team di lavoro, dei consigli dei suoi colleghi, per portare a termine nella maniera più corretta il lavoro, senza prendersi tutti i meriti dalla sua torre d’avorio. Perché essere forti e sicuri di sé, sapere sempre come comportarsi e affrontare ogni sfida senza temerla è un atteggiamento seducente, e certamente anche utile quando lo si riesce a mettere in atto senza alcuno sforzo.

=> Leggi anche: Il bravo leader sa ascoltare

Ma spesso coloro che proiettano un’immagine invincibile di sé lo fanno solamente perché temono che una volta visto il “loro sudore” i dipendenti useranno contro di loro le stesse debolezze che hanno notato. Ma questo probabilmente vuole solamente dire che quei collaboratori sono da allontanare dall’azienda, e che dovete cercare qualcuno che sia più disponibile a un vero lavoro in squadra.

Quando si avesse un dubbio circa la propria leadership, procedere in questi quattro modi può comunque aiutare: siate onesti rispetto alle vostre incertezze, chiedete al team di fornire le sue idee personali, fate con sicurezza di voi stessi anche le scelte più complicate e siate realistici circa gli effetti della vostra scelta. Senza bisogno di dimostrarsi Superman, la vostra leadership potrebbe guadagnarne.