L?alimentazione a misura di manager

di Chiara Basciano

scritto il

Consigli utili per alimentarsi al meglio, anche se si consumano tanti pasti fuori casa.

L’alimentazione è parte fondamentale di una vita sana, insieme naturalmente a una regolare attività fisica. Per chi, come appunto un manager nel pieno della sua attività, si trova spesso a mangiare fuori, e a passare parecchio tempo seduto a una scrivania, alcuni consigli alimentari possono essere utili per non appesantire inutilmente il corpo, e nello stesso tempo sfruttare al massimo le possibilità di ritagliarsi momenti sani e gustosi.

Partendo dalla colazione, quello che viene definito il pasto più importante della giornata. Bene i carboidrati, insieme a un po’ di grassi, per rilanciare l’attività del corpo. Si al latte insieme al caffè, unitamente al pane con la marmellata, il miele e eventualmente una crema di nocciole da spalmare. Attenzione a non esagerare con i cibi salati e i grassi, visto che un tempo la loro funzione principale durante il primo pasto della giornata era quella di supporto ad attività fisiche molto provanti.

=> Scopri la dieta ideale per la produttività

Per quel che riguarda il pranzo, che spesso si finisce per consumare fuori, la cosa importante è che fornisca energie senza appesantire. Bene quindi la pasta, o il riso, insieme a verdura e frutta. Durante la cena invece è buona norma alternare, e se si sono consumati soprattutto carboidrati a pranzo, allora avanti con le proteine di una carne rossa, o bianca, accompagnata sempre dalle salutari verdure. Alla fine del pasto ci si potrà concedere lo sfizio di un dolce appagante, così da soddisfare anche il palato e almeno una parte della propria golosità.

In generale, abbiamo a disposizione quella che viene da più parti riconosciuta come la dieta per eccellenza, ovviamente quella mediterranea. Meglio allora seguire i suoi dettami, lasciando perdere altri regimi, come quello all’americana, che predilige i grassi e non sempre garantisce quell’equilibrio che, ormai si sa, favorisce anche le funzioni intellettive. Qualche piccolo spuntino durante la giornata, tra l’altro, aiuterà a non far finire mai il corpo in riserva, togliendo lucidità anche alla mente. Ricordandosi sempre, quando sia possibile, di non dimenticare il gusto, visto che anche il piacere ha una parte importante nella vita di tutti i giorni.