Restyling in ufficio? Dipendenti più efficienti

di Teresa Barone

scritto il

Piccoli trucchi per sostenere il morale dei dipendenti rinnovando l?ufficio e migliorando l?organizzazione dello spazio.

Rinnovare l’ufficio aiuta a mantenere elevato il livello di efficienza dei dipendenti, rendendoli motivati più a lungo e sollevando il morale generale. Una teoria  che si basa su un concetto molto semplice: curare il luogo di lavoro significa anche tenere in considerazione le esigenze dei lavoratori e promuovere il loro benessere.

=> Scopri quanto tempo passano in ufficio i manager di oggi

Facendo in modo che lo spazio sia sempre organizzato al meglio e preoccupandosi della funzionalità delle attrezzature, infatti, si offre sostegno fisico ed emotivo ai dipendenti rafforzando il loro impegno e la fiducia nel capo.

Ma quali sono le migliorie che fanno bene alla squadra? Ogni ufficio dovrebbe essere arredato prestando attenzione al benessere e alla salute di chi ci lavora, limitando i danni provocati da uno stile di vita troppo sedentario. Via libera, quindi, agli spazi accoglienti e ospitali grazie all’inserimento di angoli dedicati al relax e alla socializzazione. Non mancano i datori di lavoro che forniscono ai dipendenti tavoli da ping pong per rendere dinamica una pausa dal lavoro, scaricando lo stress e migliorando l’umore.

I dipendenti, inoltre, dovrebbero essere incoraggiati a personalizzare la propria scrivania e scegliere gli accessori che preferiscono, comprese un paio di cuffie per ascoltare musica senza recare disturbo.

=> Leggi perché le liti in ufficio riducono la produttività

La parola chiave per sostenere il morale in ufficio è tuttavia una sola: il colore. Secondo alcuni esperti, ad esempio, ciascuna tonalità cromatica può influire positivamente o negativamente sulle prestazioni lavorative. Se il blu aiuta i lavoratori a ritrovare la calma e lavorare serenamente, il rosso è ideale per svolgere mansioni che richiedono attenzione ai dettagli.