Dipendenti e stress finanziario

di Teresa Barone

scritto il

Sempre più lavoratori soffrono di stress causato da preoccupazioni di natura finanziaria: come aiutarli?

Le preoccupazioni di carattere finanziario rappresentano sempre di più una fonte di stress per i lavoratori, ansia che si ripercuote inevitabilmente sul rendimento e sull’efficienza rischiando di indebolire la stessa azienda.

=> Leggi perché lo stress è la prima causa di assenteismo

Secondo una ricerca promossa dalla Society for Human Resources Management, infatti, il 70 per cento dei professionisti delle risorse umane ritiene che le ansie finanziarie personali abbiano un notevole impatto sulle prestazioni dei dipendenti, tanto più che allo stato attuale i lavoratori sembrano poco propensi ad avviare piani di accumulo individuali proprio per le crescenti difficoltà a far quadrare i conti.

Cosa possono fare i datori di lavoro per ridurre lo stress finanziario dei dipendenti? Certamente offrire ai lavoratori specifici programmi di educazione finanziaria e fare in modo che il benessere finanziario diventi una componente essenziale della cultura organizzativa.

=> Leggi come individuare i dipendenti troppo stressati

Importante, inoltre, è anche attivare programmi di consulenza finanziaria one-to-one supportando i dipendenti nella previdenza e nella gestione delle finanze personali.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari