Assunzioni estive: consigli ai manager

di Teresa Barone

scritto il

Alcuni consigli per gestire al meglio le selezioni di lavoratori stagionali.

Durante i mesi estivi è spesso necessario avviare campagne di recruiting per selezionare le risorse necessarie per soddisfare esigenze aziendali temporanee, o anche solo per garantire il lavoro e la copertura delle mansioni svolte dai dipendenti in ferie.

=> Scopri i luoghi più insoliti per scovare talenti

Anche nel caso di assunzioni effettuate a tempo determinato e solo per la stagione estiva, è indispensabile avviare le selezioni rispettando alcune regole di base: una possibile strategia di selezione si basa sull’utilizzo dei social network come risorsa per reperire personale qualificato nella zona di interesse limitando notevolmente i costi.

Anche per le assunzioni stagionali, tuttavia, è necessario garantire ai dipendenti coperture assicurative conformi a quanto previsto dalla legge informandosi preventivamente sulla procedura per prorogare il termine del contratto, qualora si decidesse di stabilizzare i lavoratori.

=> Scopri perché esiste un gap di aspettative tra chi cerca e chi offre lavoro

I collaboratori stagionali, infine, dovrebbero essere gestiti e trattati alla pari dei dipendenti stabili, garantendo una formazione adeguata, riposo regolare e tutte le tutele previste dal contratto.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari