Orientamento al lavoro? in famiglia

di Teresa Barone

scritto il

Welfare innovativo che coinvolge i figli dei dipendenti alle prese con la ricerca di lavoro: l?esempio di STMicroelectronics-Gi Group.

Promuovere iniziative di orientamento al lavoro coinvolgendo i figli dei dipendenti: un progetto promosso da un numero crescente di aziende che hanno come obiettivo primario la soddisfazione delle risorse umane, pensando anche al futuro dei loro familiari.

=> Scopri come cambia il welfare aziendale con la crisi

Un esempio di questa strategia di welfare è stata promossa da STMicroelectronics con il supporto di Gi Group, promotore di una serie di incontri rivolti ai figli dei dipendenti agevolati nella ricerca di opportunità professionali.

Due appuntamenti, rivolti ai giovani di età compresa tra i 18 e i 30anni, durante i quali sono state fornite informazioni e indicazioni in tema di contratti, curriculum vitae, ricerca di lavoro e prospettive occupazionali.

«I dipendenti, oggi, – afferma Michele Villa, corporate senior sales director di Gi Group – non chiedono più alle proprie aziende solo benefit di tipo tradizionale. Il progetto realizzato con ST ne è la riprova; si tratta, infatti, di un’iniziativa che risponde ad un’esigenza ben precisa dei lavoratori, l’orientamento e la formazione per i più giovani, supportandoli nella ricerca di un’occupazione.»

=> Leggi perché il welfare aziendale rende il manager felice

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari