Stress da rientro

di Chiara Basciano

scritto il

Quattro consigli per affrontare in maniera tranquilla lo stress causato dal rientro a lavoro.

Come ogni anno, inesorabilmente, finiscono le vacanze e si avvicina il momento di tornare a lavoro.  Settembre segna l’inizio del nuovo anno lavorativo e già i primi giorni sembrano dimenticati i momenti di tranquillità estiva.

=> Leggi come combattere lo stress

Page Personnel ha stilato una lista di consigli utili per fronteggiare l’inevitabile stress da rientro. Prima di tutto gli esperti dell’azienda consigliano di pianificare il rientro, scegliendo con cura il giorno migliore. In generale si suggerisce il piccolo trucco di non rientrare lunedì ma martedì o anche mercoledì, avendo così davanti una settimana più corta e quindi con un impatto meno violento.

=> Vai a ferie e rientro

Secondo passo è mantenere i buoni propositi e le buone abitudini, soprattutto in caso si abbia come prospettiva quella di cambiare lavoro. D’estate tutto sembra più facile e bisogna approfittare dell’energia creativa e vitale accumulata per cambiare le cose e iniziarne di nuove. Tra le buone abitudini si può annoverare la vita social, che se in estate è legata allo svago in inverno potrà prendere una piega più lavorativa, aiutano la carriera e coltivando i contatti.  Terzo: organizzare (o riorganizzare) l’agenda in modo da riprendere in modo graduale, evitando un’affollarsi di impegni.

=> Scopri i consigli degli psicologi

Infine il consiglio sempre valido per ogni occasione: fare sport. Aiuta a ridurre lo stress e l’ansia, nutrendo corpo e psiche.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari