La selezione secondo Branson

di Chiara Basciano

scritto il

Personalità e passione: i requisiti fondamentali per lavorare in Virgin.

Le grandi aziende, in particolare quelle che possono vantare un appeal maggiore, si trovano ad essere sommerse di richieste di assunzione. Nel mare dei cv è difficile riuscire e scovare quello che è il talento migliore.

=> Vai ai falsi miti della selezione

Ma ogni brand ha una lista di caratteristiche che reputa essenziali per poter scegliere i candidati ideali. Richard Branson, fondatore di Virgin Group, non è certo il primo arrivato, quindi ascoltare i suoi suggerimenti potrebbe essere molto utile.

=> Scopri l’importanza della personalità

In generale sono due i tratti che considera fondamentali, si tratta di caratteristiche che non possono essere dissimulate e quindi ci parlano davvero della persona che abbiamo davanti. Si tratta della personalità e della passione. La prima deve essere caratterizzata, per Branson, dall’ottimismo e dalla capacità di lavorare con le altre persone. Inoltre il percorso professionale non deve essere per forza coerente, si preferisce l’esperienza alla formazione teorica, la versatilità ad una carriera lineare.

=> Leggi come mantenere intatta la passione

In ogni caso è la passione a fare la differenza, secondo Branson è questo il must have dei nuovi lavoratori. Secondo il proprietario di Virgin sono le persone a fare l’azienda, per questo è importante che ne capiscano i principi chiave e che si sentano parte di essa. Questo rende il gioco più duro, non è facile trovare le persone che abbiano queste caratteristiche, ma vale la pena attendere piuttosto che sbilanciare la squadra e metterne e repentaglio la produttività.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari