Competenze digitali? Si apprendono sul lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Aspiranti lavoratori alle prese con l?acquisizione delle competenze informatiche: quali sono e dove si apprendono.

Le competenze digitali sono ormai di fondamentale importanza per entrare nel mondo del lavoro, conoscenze richieste dalle aziende anche da coloro che ai apprestano ad iniziare la loro prima esperienza professionale.

=> Abilità dei giovani assunti: cosa conta davvero?

Eppure, stando a quanto rivela la ricerca “Generazioni digitali al lavoro” condotta dalla Fondazione Sodalitas e Randstad Italia, uno studente su due riesce ad affinare le sue competenze tecnologiche sul lavoro, mentre la scuola non sembra essere al passo con i tempi.

Per il 57,2% degli intervistati è proprio l’ufficio il luogo ideale per migliorare la propria dimestichezza con gli strumenti e le risorse informatiche, mentre il 58,8% ammette di essere un autodidatta. Solo il 35,4%, invece, riesce a formarsi al meglio in ambito scolastico.

Ma quali sono le competenze digitali che “vantano” i giovani al primo impiego? Dalla navigazione su Internet all’utilizzo del pacchetto office, dall’uso dei social network per finalità professionali fino all’utilizzo di software e programmi specifici.

=> Competenze richieste su LinkedIn

Se il 42,8% degli intervistati conosce la tecnologia Cloud, solo il 18% ha dimestichezza con le attività Analytics.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari