Stress da lavoro e si mangia male

di Teresa Barone

scritto il

Uno studio inglese mette in relazione lo stress da lavoro e la tendenza a mangiare poco sano.

I problemi di salute per chi è molto stressato dal lavoro sono dietro l’angolo, soprattutto se si pensa che per contrastare questo malessere in ambito professionale si ricorre sempre più spesso a un’alimentazione scorretta.

=> Stress da lavoro? Si vive meno a lungo 

Lo sottolinea uno studio inglese, promosso da Mintel, che mette in relazione lo stress da lavoro con la tendenza a mangiare cibi poco sani e consumare bevande non salutari, nel vano tentativo di trovare una consolazione al problema. Secondo l’indagine, infatti, il 33% dei lavoratori nell’arco degli ultimi dodici mesi ha consumato alimenti poco salutari e il 30% ha fatto uso di alcolici.

Solo tre lavoratori su dieci, in controtendenza, hanno optato per un approccio più sano cercando di alleviare lo stress attraverso l’esercizio fisico e la dieta sana. Il 30% preferisce sfogarsi e parlarne con il partner o gli amici, mentre il 7% ha scelto di rivolgersi a un professionista per chiedere aiuto.

=> Stress e malattia 

Stando allo studio, inoltre, il modo di far fronte allo stress da lavoro varia in funzione della fascia anagrafica di appartenenza: se per i giovani fino ai 24 anni la condivisione rappresenta la strada giusta per contrastare lo stress in ambito lavorativo, gli over 35 sono più propensi a trovare conforto nel cibo, mentre i colleghi di età compresa tra i 25 e i 34 anni cedono agli alcolici.

 

I Video di PMI

Regime forfettario: guida ai requisiti